Premi biennali di narrativa italiana inedita 
Arcangela Todaro-Faranda per l’anno 2016


Sito web:

Fondazione Arcangela
Todaro-Faranda

Scadenza invio
opere:

29 febbraio 2016

 
 

Premi biennali di narrativa italiana inedita 
Arcangela Todaro-Faranda per l’anno 2016

SCADENZA BANDO 
29 febbraio 2016

La "Fondazione Arcangela Todaro-Faranda", eretta in Ente Morale con decreto del Ministro per i Beni Culturali e Ambientali in data 2.5.1995, bandisce a norma dell'articolo 4 del suo Statuto il concorso "Premi biennali di narrativa italiana inedita Arcangela Todaro-Faranda" per l'anno 2016.

PARTECIPANTI
Possono partecipare autori italiani e stranieri. Non esiste limite di età. La partecipazione è gratuita.

SEZIONI
I concorrenti possono partecipare ad una soltanto delle seguenti sezioni:
a) Sezione racconto, per una raccolta di non meno di tre racconti o novelle inediti, pregevoli per contenuto, novità e dettato.
b) Sezione romanzo, per un romanzo inedito meritevole di essere prescelto per ispirazione unitaria e intrinseco pregio d'arte.

TESTI
I testi devono essere:
- in lingua italiana o dialettale (con traduzione);
- inediti e non presentati in precedenti edizioni nemmeno con titolo mutato. Non si premiano lavori già premiati in qualsiasi altro concorso.
- lunghezza della raccolta di racconti o del romanzo: minimo 69.000, massimo 690.000 caratteri (spazi inclusi)

CONSEGNA DEI TESTI
I testi devono essere:
- consegnati in numero di una copia cartacea dattiloscritta unitamente al relativo file salvato in formato Word su chiave USB o Cd-Rom (carattere Times New Roman o Garamond, corpo minimo: 12pt), oppure, se ciò non è possibile, in quattro esemplari cartacei dattiloscritti;
- accompagnati da una dichiarazione riportante: 1) nome, cognome, domicilio, indirizzo e-mail, recapito telefonico dell’autore; 2) la sezione per la quale intende concorrere; 3) il consenso espresso al trattamento dei propri dati personali. Termine ultimo di consegna: 29 febbraio 2016 (farà fede il timbro postale).
Indirizzo: Fondazione Arcangela Todaro-Faranda c/o Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna, via Farini n. 15 - 40124 Bologna.
Il materiale inviato non è restituibile

PREMI - Pubblicazione delle due opere vincitrici in una apposita collana editoriale a cura di una Casa Editrice individuata dalla Fondazione; - Euro 1.000,00 (mille) al vincitore del concorso per la Sezione racconto; - Euro 2.000,00 (duemila) al vincitore del concorso per la Sezione romanzo.
Tali importi costituiscono il netto in favore dei rispettivi vincitori, detratti i costi di funzionamento della Commissione Giudicatrice e le ritenute fiscali di legge. - i Diritti d’Autore, nella misura da concordare con l’editore, verranno riconosciuti agli autori delle due opere premiate.
Non saranno effettuate premiazioni ex aequo.
I vincitori saranno contattati dalla Segreteria del Premio entro il 31 luglio 2016.

COMMISSIONE GIUDICATRICE

Tutte le opere ammesse al Concorso sono sottoposte al giudizio insindacabile e inappellabile di un'unica Commissione, costituita ed operante a norma degli articoli 5 e 6 dello Statuto della "Fondazione Arcangela Todaro-Faranda".

PREMIAZIONE La premiazione avverrà giovedì 29 settembre 2016 presso la Sala Assemblee della Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna, via Farini n. 15. I partecipanti al concorso saranno invitati alla cerimonia di premiazione e a tutti i presenti verranno offerti in omaggio, in anteprima, i due volumi degli autori premiati.

INFORMAZIONI
Segreteria: tel. 051 275 43 46 - e-mail: domenico.benni@fondazionecarisbo.it
www.fondazionecarisbo.it